Aggregatore Risorse Aggregatore Risorse

GO TO WORLD: QUARTA TAPPA LECCE

Per le iscrizioni:

Se sei Architetto, clicca qui: a breve disponibile 

Se sei Ingegnere, clicca qui: a breve disponibile 

 

Per dare al professionista tutti gli strumenti utili a valutare e implementare la sua strategia di internazionalizzazione in autonomia, ovvero individuando gli interlocutori e i partner giusti, la Fondazione Inarcassa ha messo a punto un progetto di formazione gratuita con un focus su Stati Uniti, Russia, Cina e Emirati Arabi: aree geografiche a maggior potenzialità ma con caratteristiche di approccio e regole molto diverse e specifiche. Il progetto, sviluppato in collaborazione con GoToWorld, consorzio specializzato nella consulenza di internazionalizzazione, che ha preso il via con un Webinar di presentazione lo scorso 13 giugno, (clicca qui per maggiorni informazioni) si articolerà con dei seminari frontali in cinque città italiane e con un FAD di 8 ore. La prima tappa è stata il 16 luglio a Roma, la seconda il 18 settembre a Ragusa, la terza il 19 ottobre a Verona, la quarta sarà il 20 novembre a Lecce.

L’internazionalizzazione è un processo di crescita che non riguarda solo le imprese; in un mondo globale anche il professionista può internazionalizzare la sua attività, andando a cogliere le opportunità di business che alcuni Paesi e aree geografiche oggi offrono.

L’internazionalizzazione significa grandi opportunità ma anche rischi. È un processo a step che inizia “in casa”: richiede analisi per individuare il Paese più adatto da cui partire, comprensione del Paese e delle sue regole, pianificazione del percorso. Ma una volta compreso il percorso corretto di ingresso in un Paese sarà possibile replicarlo, mutatis mutandis, anche in altri contesti geografici.

Per ciascun paese verranno trattati gli aspetti fondamentali per garantire il successo di una strategia di internazionalizzare:

•             Inquadramento macroeconomico del Paese

•             Il settore costruzioni: valori, attori e trend

•             Come entrare nel paese: forme societarie, aspetti legali e amministrativi

•             Le diverse forme societarie in Stati Uniti/Russia/Cina/Emirati Arabi: ufficio di rappresentanza,   branch, società di diritto locale, sede fissa di affari (stabile organizzazione)

•             Legislazione locale e peso della burocrazia

•             Expat e regimi fiscali di personale all’estero (visti, contributi, fiscalità, previdenza)

•             La professione all’estero: riconoscimento delle qualifiche

•             Solo per la Russia: Certificazione EAC, cenni

•             Business etiquette

•             Come sviluppare attività di networking e marketing locali  

 

Prima tappa Roma 16 LUGLIO - Scarica il programma 

Seconda tappa Ragusa 18 SETTEMBRE - Scarica il programma - Scarica le slide

Terza tappa Verona 19 OTTOBRE - Scarica il programma - scarica le slide

Quarta tappa LECCE 20 NOVEMBRE

 

Prossimi appuntamenti:

NAPOLI 6 DICEMBRE 

 

Scarica la presentazione del progetto

 


La Fondazione non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni notizia, la quale può essere modificata, aggiornata o cancellata, in base alle esigenze della stessa. Gli utenti si assumono la responsabilità dei contenuti pubblicati. I commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy verranno immediatamente rimossi.

Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e i dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul sito, in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati.

Eventuali collegamenti ipertestuali/link ad altri siti web possono variare nel contenuto e nel tempo e vengono inseriti all’interno della piattaforma con la funzione di strumento utile ai lettori e per eventuali approfondimenti alle tematiche trattate. Inoltre, la Fondazione non è responsabile sull’eventuale presenza di virus o componenti informatici nocivi e dannosi presenti sul server ospitante il sito.



Aggiungi Commento
A breve saranno aperte le iscrizioni per la tappa del 20 novembre a Lecce
Inviato il 07/11/18 10.56.